Author: admin
• lunedì, settembre 06th, 2010

Spesso ci si trova a dover  forare le piastrelle di casa (bagno e/o cucina) per posizionare mensole o differenti accessori.
Procediamo in  questo modo:
Prendere una qualsiasi punta, ad esempio un grosso chiodo oppure un punteruolo e posizionarlo nel punto esatto da forare. Con un martello picchiare un paio di volte per far si che lo strato superficiale di smalto venga scalfito. In questo modo la punta che andremo a montare sul trapano troverà un piccolo foro d’appoggio e manterrà la traiettoria giusta impedendoci di sbagliare.
Accertarsi sempre di non andare a forare in punti potenzialmente pericolosi onde evitare di imbattersi in tubi d’acqua, gas o fili elettrici. Ricordatevi  sempre che i tubi dell’acqua vengono sempre dal pavimento verso il soffitto, stessa cosa per i fili elettrici.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Leave a Reply